Sting e Shaggy a Cattolica il 5 agosto!!!

Sting e Shaggy a Cattolica il 5 agosto!!!

Questo inedito due porterà per la prima volta all'Arena della Regina il loro spettacolo:  The 44/876 Tour.

Sting e Shaggy a Cattolica

Sting e Shaggy a Cattolica

Un'occasione più unica che rara per Cattolica, di assistere a un concerto dal sapore reaggae di due tra gli artisti di spessore internazionale più apprezzati in tutto il mondo. Il concerto sarà caratterizzato da pezzi inediti e da canzoni entrate nella storia della musica, eseguite in coppia o singolarmente. Imperdibile sarà l'ascolto del loro pezzo dell'estate 2018: "Don’t Make Me Wait", dai suoni caraibici,  presentato per la prima volta in Italia al Festival di San Remo 2018 e attualmente in cima alle classifiche delle Hit estive. In scaletta immancabili saranno: Every Breath You Take”, “Englishman in New York”, “Message in a Bottle”, “It Wasn’t Me”, “Mr. Boombastic” e “Angel”.


La scaletta completa

Englishman in New York (Sting cover)
44/876
Morning Is Coming
Every Little Thing She Does Is Magic
 (The Police cover)
Oh Carolina / We’ll Be Together
If You Can’t Find Love
Love Is the Seventh Wave
 (Sting cover)
Message in a Bottle (The Police cover)
Fields of Gold (Sting cover)
Waiting for the Break of Day
Gotta Get Back My Baby
If You Love Somebody Set Them Free
 (Sting cover)
Don’t Make Me Wait
Angel
 (Shaggy cover)
Dreaming in the U.S.A.
Crooked Tree
Shape of My Heart
 (Sting cover)
Walking on the Moon (The Police cover)
So Lonely / Strength
Hey Sexy Lady (Shaggy cover)
Roxanne / Boombastic
Desert Rose (Sting cover)
It Wasn’t Me (Shaggy cover)
Every Breath You Take (The Police cover)
Fragile (Sting cover)

«Ci siamo incontrati e abbiamo capito di piacerci a vicenda, e che abbiamo molte cose in comune. Ci siamo divertiti molto a fare questo disco ed è venuto fuori davvero rapidamente, in sole sei settimane. Credo che sia una album splendente, per combattere l’oscurità che vedo intorno a noi: penso che il mondo abbia bisogno di un album così gioioso.»                                                                                                                                                                                                                                       Sting